inAgroCalventiano aderisce alla Rete Europea dei Siti Cluniacensi
La Basilica su Federation des Sites Clunisiens
clic sull'immagine per raggiungerci nel sito della Federazione
La Basilica di Santa Maria in Calvenzano inserita nella Strada delle Abbazie _
La Strada delle Abbazie

S. Messe in Basilica: Sabato ore 18.00 Domenica ore 9.00, 11.00 e 18.00. Mezz'ora prima delle celebrazioni la visita alla Basilica è sospesa.

Home

Sabato 10 maggio 2014, ore 14.30. Davanti alla Basilica la cerimonia dello scoprimento della Plaque Rosace, una semplice insegna in ceramica che indica tuttavia un'appartenenza complessa: l'appartenenza del nostro sito alla più ampia Federazione Europea dei Siti Cluniacensi.

Dunque all'Europa!

La Riforma Cluniacense, come un seme, nel Medio Evo si sparse dalla Francia al Portogallo, dalla Scozia all'Italia... giungendo anche a Vizzolo Predabissi.

Cosa avrà avuto "Vizzolo Predabissi" di così importante per essere scelto dai cluniacensi? E i vizzolesi di oggi... quanto possono apprezzare di questo segno che ci collega intimamente a una storia così importante?

Alla cerimonia erano presenti, oltre al Sindaco Mario Mazzaì e al Parroco don Giorgio Allevi, il primo parroco di Vizzolo, don Carlo Grammatica, l'Assessore provinciale Roberto Cassago, in rappresentanza della Presidenza della Provincia di Milano, e Christophe Voros, Direttore della Federazione Europea dei Siti Cluniacensi, con sede proprio a Cluny.

La Corale “Laudate Dominum” ha eseguito il noto un pezzo "Congaudeant Catholici" appartenente alla tradizione cluniacense e questo ha aperto la cerimonia creando una sobria e composta atmosfera.

Il Sindaco poi ha sottolineato che questo importante momento aveva le sue basi nell'impegno e nella costanza con cui don Carlo, appena divenuto parroco di Vizzolo, contribuì a che la Basilica tornasse ad essere il luogo di culto della Comunità; ha poi sottolineato anche la presenza come “custode” di questo bene, di don Giorgio, il quale, a sua volta ha poi messo in evidenza le radici cristiane dell'Europa nonchè la presenza di numerosi volontari che contribuiscono a far conoscere e a valorizzare, anche dal punto di vista culturale, la Basilica di Calvenzano.

Christophe Voros (Federation des Sites Clunisiens), da parte sua, ha sottolineato il fatto che Vizzolo appartiene ad una rete europea che comprende 175 siti che hanno riscoperto la loro origine comune: nel Medio Evo erano arrivati ad essere 1500 e questo ha contribuito a creare l'Europa; per questo è importante ricostituire la nostra cittadinanza culturale ispirandoci al passato, ma anche contribuendo con la nostra partecipazione all' Europa di oggi.

Proprio per sottolineare questo clima di unità, alla cerimonia era presente anche una delegazione dei siti cluniacensi della provincia di Novara: Carpignano Sesia, Castelletto Cervo e Ghemme, quest'ultimo non ancora ufficialmente entrato nella Federazione, ma già impegnato nella riscoperta del suo legame con Cluny.

A conclusione, a destra della facciata, sul muro che riempie l'ampia porta di accesso dell'antico priorato, è stata scoperta la piastrella detta “plaque rosace” che riporta il logo della Federazione europea, un rosone rosso al cui centro si trovano le chiavi e la spada, simboli rispettivamente di S. Pietro e S.Paolo, protettori di Cluny

.

In realtà, gli abitanti di Vizzolo questo logo lo dovrebbero già conoscere, perchè già da alcuni anni, agli ingressi in paese sono state messe le indicazioni stradali che riportano la presenza di un sito cluniacense,con il rosone rosso della Federazione.

Dopo la cerimonia, ai presenti è stata data la possibilità di partecipare ad una visita guidata con le guide dell'Associazione “in agro Calventiano”. Più tardi, in Sala Consiliare, si sono tenute due conferenze, introdotte da Maria Teresa Fontana, sulle modifiche architettoniche di S. Maria in Calvenzano nei secoli e sulla figura storica di Severino Boezio: i relatori, Mauro Manfrinato, tecnico di scavo archeologico, ed Emanuele Dolcini, ricercatore di storia locale, hanno mostrato come le acquisizioni sono in continua evoluzione e la ricerca permette di aggiornare sempre le conoscenze, cercando nuove risposte alle ipotesi fatte.

Dopo questo momento culturale, sotto i portici dell'Auditorium, è stato preparato dal Ristorante Dolce Emilia un ottimo rinfresco, terminato con le torte preparate da alcune signore; i francesi chiamano questi momenti “verre de l'amitié” (bicchiere dell'amicizia) e anche a noi questo momento è servito per rinsaldare i vincoli di amicizia e conoscenza tra noi e con gli ospiti provenienti da altri siti e di altre Associzioni culturali, che hanno voluto onorarci della loro presenza.

Cercheremo di tenervi aggiornati sulle nostre prossime iniziative, attraverso Stranostre, sulle bacheche poste in Parrocchia e sul nostro sito www.inagrocalventiano.it

Cogliamo l'occasione per ringraziare tutte le persone che hanno contribuito all'organizzazione di questo evento, in particolare:

  • Fabio Morganti, che ha affisso la plaque rosace sul muro della basilica
  • Dante Ghezzi che ha eseguito le riprese video
  • la Ditta Belloni che ha disposto il drappo per lo scoprimento della plaque e le decorazioni in Sala Consiliare
  • Matteo Salerno di Dolce Emilia, sponsor dell'evento
  • le signore Loredana, Giovanna e Anna, che hanno preparato le torte
 

Apertura della Basilica

 tutti i sabati e le domeniche dalle 15:30 alle 17:00


 

Visite guidate


domenica 1 giugno visita guidata

sabato 7 giugno apertura
domenica 8 giugno  visita guidata

sabato 14 giugno apertura

sabato 21 giugno visita guidata
domenica 22 giugno visita guidata

sabato 28 giugno apertura
domenica 29 giugno  visita guidata

 

Le visite guidate sono prenotabili inviando un'e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

In caso di maltempo apertura le visite guidate sono sospese

 
I prossimi eventi culturali
News
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi217
mod_vvisit_counterIeri347
mod_vvisit_counterQuesta settimana564
mod_vvisit_counterLa scorsa settimana1733
mod_vvisit_counterQuesto mese6043
mod_vvisit_counterIl mese scorso5505
mod_vvisit_counterDal 20 luglio 201362525

We have: 2 guests online
Il tuo IP: 54.196.181.109
 , 
Oggi: Lug 29, 2014