Sabato 19 giugno la Compagnia del Saramita porterà in basilica "Le Guglielmite - Storia di un'eresia femminista", un testo di fattura medievale eppur attualissimo: storia vera di un gruppo di donne che nel 1300 sognavano di cambiare il mondo.
La loro storia non è molto nota: la loro fu un’eresia “relapsa” (ovvero recidiva: la prima volta abiurarono, la seconda furono punite duramente in virtù della reiterazione) nell'ambito dell’inquisizione milanese del tempo.

Necessaria prenotazone, inviare email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.