quem mox in agro Calventiano, ubi in custodia habebatur, misere fecit occidi - lo fece infelicemente uccidere nel territorio di Calvenzano, dove era in prigionia

Informatemi!

Clic sull'imagine: potrai compilare la tua domanda di adesione direttamente online!

 

inAgroCalventiano è membro di

clic sul logo per raggiungere il sito


 la Basilica è posta sulla

clic sul logo per raggiungere il sito


 

L'associazione Culturale In AgroCalventiano presenta anche per questo Natale una sacra rappresentazione multimediale dal titolo Laudato Sì. La sacra rappresentazione (una "spettacolare" occasione per riflettere), messo in scena da alcuni giovani di Vizzolo, sarà domenica 20 dicembre alle ore 21 presso la Basilica di Santa Maria in Calvenzano.

La storia è quella del giovane Francesco e della piccola Chiara. I due si incontrano alla fermata del tram una sera d'inverno. Lui, ormai trentenne, cerca di tenere in mano la sua vita come la pila di pacchetti che ha tra le braccia; lei con il suo sorriso e i suoi sogni gli compare davanti con la faccia arrossata e la borsa sula spalla. Chiara riuscirà a far tornare il sorriso a quell'uomo stanco e pieno delle sue cose oppure sarà Francesco che con il suo cinismo riuscirà a raffreddare la fiammella di speranza che Chiara porta sempre con sé? Attorno a loro si muovono la città e le persone indaffarate. Ma soprattutto, li avvolgono le immagini del pianeta di cui siamo tutti parte, e cui ci richiamano le parole del Papa, e la musica, linguaggio universale che ci prepara al Natale. Lo spettacolo, diretto dai vizzolesi Giorgio Prada e Giacomo Piazza, vedrà protagonisti altri giovani di Vizzolo in veste di attori, cantanti, tecnici e artisti. Ad accompagnarli sul scena la Corale Laudate Dominum. La sacra rappresentazione avrà luogo domenica 20 dicembre dalle 21 in Basilica, è aperta a tutti!

Per maggiori informazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Al principiar dell'anno ecco la prima delle nostre proposte culturali; inAgroChoralia 2015 vuole essere l'inizio di una tradizione. Ogni anno, in questo periodo, vorremmo organizzare incontri per "meditar in canto", mettendo a disposizione degli amanti del bel canto occasioni per gustare di questo buon nettare!

Scaricate il pdf e diffondete!

sabato 9 aprile 2016 in Basilica

Un laboratorio di conservazione per studiare
S. Maria in Calvenzano

ore 15:00 conferenza a più voci
esiti del LABORATORIO DI CONSERVAZIONE DELL'EDILIZIA STORICA Scienze dell’Architettura, Politecnico di Milano

interventi degli arch. Anna Decri, arch. Silvia Carbut , arch. Rolando Pizzoli, dr Stefano Roascio

  • contenuti della didattica
  • metodi di studio
  • novità emerse dallo studio

ore 16:30 Laboratori

  • laboratorio di cura del reperto e valorizzazione del mattone antico, con il Dott. Mauro Manfrinato
  • laboratorio di analisi dell’umidità nelle murature a cura di arch. Valentina Amandolese, arch. Laura Bruzzone

 

 

Sostieni inAgroCalventiano con una donazione:

Bonifico bancario su

BANCO BPM

IBAN: IT 92 E 05034 34200 000000000907

Intestazione: Associazione Culturale in agro calventiano

Causale: Contributo alle attività dell'associazione